...L'eleganza e la sinuosità del segno accoppiate ad un forte dinamismo della forma. I nudi diventano il pretesto per un gioco scioltissimo e dinamicamente serrato, che in certi casi ha un che di boccioniano: riflette cioè ”stati d'animo”, percezioni di una reatà cellulare in continuo movimentofisico e psicologico.

Paolo Rizzi

Breadcrumbs